Wesak

Getting-Ready-for-Wesak-Meditation-1170x622Il Wesak, noto anche come Buddha Purnima, deriva dal sanscrito termine Vaisakha, che si riferisce al mese quando viene celebrato il Wesak, ed è uno dei festival più di buon auspicio in molte culture, specialmente tra i buddisti. Buddha Purnima significa fondamentalmente la luna piena di Buddha.

Anche se per alcuni, il Wesak sembra essere una pratica buddista, è in realtà una celebrazione universale. Persone provenienti dai più svariate culture, razze e religioni si riuniscono ogni anno per partecipare a questo grande atto di servizio e per ricevere l’enorme quantità di energie spirituali e benedizioni che si riversano giù sulla terra per accelerare il loro sviluppo spirituale.

I Pranic Healer, seguendo gli insegnamenti di Grand Master Choa Kok Sui, sono stati partecipanti attivi della meditazione Wesak per più di un paio di decenni. La Luna piena del Toro segna dunque un’occasione molto speciale per tutti, Pranic Healer e non,  in tutto il mondo, di unirsi in servizio e continuare l’eredità che Gran Master Choa Kok Sui ha lasciato alle spalle.

“Il Wesak collega l’est e l’ovest, Buddha e Cristo, Shamballa e la Gerarchia, con  finalità e amore.” Alice Bailey

Considerata la più potente luna piena dell’anno, il Wesak viene celebrato esattamente durante il plenilunio del Toro.

Sulla base di una leggenda, ogni anno durante questo periodo, Buddha scende e riversa benedizioni spirituali e le energie del Divino. Cristo come rappresentante dell’umanità riceve la benedizione e li distribuisce al genere umano.

In questo modo una volta l’anno durante la festa del Wesak una rinnovata energia spirituale viene trasmessa all’umanità, e segna un grande momento nella vita e nello sviluppo di ogni persona e di ogni essere sulla terra.

Si considera che i benefici di questo intenso periodo di pratica spirituale e inestimabile servizio si trascinino per tutto l’anno successivo. Infatti meditando durante Wesak si contribuisce a manifestare il Piano Divino sulla terra.

Perciò molti praticanti spirituali, discepoli, Arhat e Masters si preparano con largo anticipo a partecipare a questo grande atto di servizio attraverso giorni di purificazione intensiva e meditazione prima della meditazione vera e propria.

Infatti i cinque giorni del Wesak Festival (i due precedenti al giorno dell’evento, il giorno dell’evento, e infine i due giorni successivi all’evento) sono cruciali! Si ritiene che in questi cinque giorni energie molto speciali, provenienti dal Cuore di Dio, attraverso il Buddha, il Signore Cristo, e la Gerarchia Spirituale, affluiscono nella coscienza umana e sono elargite al pianeta Terra. Queste energie sono notevolmente ingranditi dalle meditazioni di gruppo mirate e forniscono un’opportunità di crescita spirituale.

I due giorni prima della meditazione effettiva è il tempo della purificazione per prepararsi ad essere in grado di ricevere le intense vibrazioni rilasciate durante il Wesak e per eliminare quindi tutti i pensieri e le emozioni negative presenti nell’aura che potrebbero ostacolare l’afflusso di queste forti energie.

“La purificazione è necessaria per il raggiungimento della Calma e della Quiete. Se volete che un enorme quantità di energia spirituale attraversi il vostro corpo … vi dovete purificare. ” Master Choa Kok Sui

I due giorni successivi al Wesak sono considerati il tempo per la distribuzione delle energie spirituali ricevute per ogni persona e di ogni essere sulla terra.

È quindi altamente raccomandato per tutti i praticanti spirituali pianificare le proprie attività per questi due giorni in modo da mantenere un atteggiamento di dedizione, di servizio e di ricettività che consente alla Gerarchia Spirituale di usarli come strumenti efficaci per il Piano Divino.

18 Maggio 2019 ore 18.30
Presso il centro Growlife – Pranic Healing in Via Michelangelo Tilli, 57/A4 00156 – Roma (Zona Talenti/Viale Kant)

Per riservare la tua partecipazione chiama:
TEL. 389 4863376

Durante l’incontro faremo esercizi di purificazione, canteremo dei mantra e praticheremo in gruppo la Twin Hearts Meditation versione Wesak, la meditazione creata da Master Choa appositamente per la celebrazione annuale di questo evento universale; tutti i partecipanti sono invitati a portare con se’ una bottiglia di acqua e dei fiori, in particolare gli Iris (anche rose bianche o altri a piacere), che verranno benedetti nel corso della celebrazione, diventando, così, degli strumenti di rilascio continuo delle energie sprigionate dal Wesak durante tutto l’anno successivo (è possibile anche portare oggetti personali che si vuole caricare con queste energie).

<< Torna alla pagina degli articoli